Salta al contenuto
Rss



In giro per il borgo di Ortonovo(1) Posto su uno sperone del rilievo terrazzato, Ortonovo si avvolge a ferro di cavallo attorno alla chiesa abaziale, la quale ha preso il posto di una fortificazione oggi distrutta; la visita al borgo si può iniziare proprio dalla piazza della chiesa (Piazza di sotto), sulla quale si apre la principale porta di accesso al borgo sottolineata da archi a sesto acuto e da conci regolari; a fianco della porta, vi sono sedili in muratura e di fronte una fontana. Come a Nicola, la piazzetta antistante la chiesa rappresentava e rappresenta ancora oggi il centro sociale del borgo.
Accanto all'arco d'ingresso, una lapide, parzialmente leggibile, ricorda l'uccisione dell'ex Sindaco Pietro Montefiori durante uno scontro, avvenuto prorio in quel luogo, tra bande di fascisti e di oppositori al regime.

(2) La splendida chiesa abbaziale di Ortonovo, dedicata ai Santi Lorenzo e Martino, costruita negli anni 1621-1645.

(3) Seguendo la strada principale, aggiriamo la chiesa abbaziale, giungendo nella piazzetta di sopra, nella quale svetta la torre rotonda, oggi utilizzata come campanile.

(4) Nella piazzetta di sopra, un piccolo arco immette nella stretta via della scuola che è seguita poi da via Belvedere; queste due vie costituiscono la strada mediana del borgo; essa ha andamento a schiena d'asino e risulta in asse con la torre; sulla via mediana, si affacciavano un tempo le stanze dell'antica casa comunale di Ortonovo che fu, in origine, chiesa parrocchiale con annessa canonica.

(5) Al termine di via Belvedere si apre uno slargo, in fondo al quale, proprio in asse con la via principale del borgo, si affaccia il palazzo della nobile famiglia genovese dei Ceccardi, casa natale del poeta Ceccardo Roccatagliata Ceccardi, come ricorda la lapide posta accanto al portone.

(6) Imboccata via Chiusura, in fondo alla prima stradina che si apre sulla sinistra, possiamo vedere la seconda porta d'ingresso del paese.

(7) Lasciandoci alle spalle il borgo, saliamo al Santuario di N.S. del Mirteto, la cui facciata rinascimentale, rivestita di marmo bianco, risalta sui verdeggianti pendii che la circondano.





Inizio Pagina Comune di ORTONOVO (SP) - Sito Ufficiale
Via Castagno, 61 - 19034 ORTONOVO (SP) - Italy
Tel. (+39)0187.690111 - Fax (+39)0187.660175
Codice Fiscale: 81001370113 - Partita IVA: 00089160113
EMail: urp@comune.ortonovo.sp.it
Posta Elettronica Certificata: segreteria@pec.comune.ortonovo.sp.it
Web: http://www.comune.ortonovo.sp.it


|