Salta al contenuto
Rss



Borgo arroccato in una posizione dominante, su una collina ai piedi delle Alpi Apuane, Ortonovo fu costituito fra i secoli XI e XII e subito dovette entrare a far parte delle proprietà vescovili in Lunigiana, come dimostra la riconferma di possesso, da parte del Barbarossa, in favore del vescovo luinense Pietro, della corte che si trovava sopra la Luna, detta di Iliolo e delle sue ville: Ortonovo, Nicola, Casano e Volpiglione; questo ultimo castello, situato in linea retta tra Castelpoggio ed Ortonovo, a circa 450 metri di altitudine, fu eretto dai signori di Boggiano, con compiti non ancora ben definiti, ma di sicuro fu di grande importanza nei secoli XI - XIII.

La storia di questo castello è tuttora piena di misteri: sappiamo che non fu mai un borgo abitato da uomini, donne e bambini, come è avvenuto per altri castelli, ma rimase un edificio isolato, con prevalente destinazione industriale, verosimilmente adibito alla lavorazione del legno, quindi molto importante per l'economia locale, poichè il legname rappresentava un materiale importantissimo sia per la costruzione degli edifici, sia per la realizzazione di arnesi da lavoro e utensili, sia come fonte di riscaldamento, anche sottoforma di carbone...







Inizio Pagina Comune di LUNI (SP) - Sito Ufficiale
Via Castagno, 61 - 19034 LUNI (SP) - Italy
Tel. (+39)0187.690111 - Fax (+39)0187.660175
Codice Fiscale: 81001370113 - Partita IVA: 00089160113
EMail: urp@comune.ortonovo.sp.it
Posta Elettronica Certificata: segreteria@pec.comune.ortonovo.sp.it
Web: http://www.comune.luni.sp.it


|